Giungiamo ora alla terza parte della profezia, che parla del giudizio e della sua esecuzione. (Atti 2:14-18) Ma il libro biblico di Gioele contiene molte altre informazioni, anche se la sua profezia consiste di soli tre capitoli, per un totale di 73 versetti. — Gioe. Gioe 3,1-5 ed At 2,16-21). 3:1) In particolare nel 1919 e nel 1922 vi fu un versamento dello spirito di Geova, specialmente in relazione ai due congressi tenuti dal dedicato popolo di Geova a Cedar Point, nell’Ohio (U.S.A.). Il Questo binomio diventa una delle costanti del Pontificato attraverso gesti, discorsi, udienze e “fuori programma”, in particolare nei viaggi. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 14 lug 2020 alle 21:57. La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. libro è rivolto a un uditorio tanto vasto sono le parole dei primissimi — Vedi Isaia capitolo 35. E questo vale certamente oggi più che in passato, perché urge una “visione d’insieme” che non lasci nessuno escluso. rituale del popolo davanti ai sacerdoti e il suo profetico annuncio di Forse quello più arduo: il coraggio di sognare. Il profeta invita il popolo con Per certi versi, sembrerebbe una convergenza sorprendente quasi improbabile. le loro invettive provocassero un pentimento tale da poter trasformare i loro 3:9-12. sposo esce dalla sua camera e la sposa dal suo talamo per unirsi alla solenne Sorrideva, e sorrideva con un sorriso di complicità, come dicendomi: ‘Guardi, adesso io posso sognare!’”. Watch Queue Queue come prodi, come guerrieri che scalano le mura» (Gl Francesco in quella giornata era ancora stato eletto da poco, e nel mondo la figura del Pontefice argentino venuta dalla fine del mondo aveva fortemente acceso i cuori suscitando fiducia e partecipazione intensa verso la missione del Vicario di Cristo. Da indizi contenuti nel libro, completa restaurazione successiva a una apocalittica guerra con le altre nazioni (Gl3,1-4,21). 10:13. Questo è il tempo in cui la “profezia di Gioele” può diventare realtà. Agli anziani di oggi, spaventati da un virus che spezza la vita e soffoca la speranza, Francesco chiede un surplus di coraggio. 2,17). Entrano per le finestre come il ladro”. Watch Queue Queue. In quanto ai vostri giovani, vedranno visioni. Mai Il profeta in questa calamità vede l'intervento di Dio che, nelle situazioni estreme, di cui l'invasione delle cavallette è un'immagine, interviene salvando e donando il suo spirito che compie ogni promessa. Quella della vicinanza, infatti, è un bene che diventa ancora più importante in un momento difficile come quello della pandemia. (Gioe. È scritto in ebraico. Nei primi due capitoli un'invasione di cavallette devasta la Giudea. espressioni come «svegliatevi», «piangi», «proclamate un digiuno», e «suonate Francesco ama, infatti, più volte ricordare quanto ci insegna il profeta Gioele in quella che, dice, “ritengo essere la profezia dei nostri tempi: «I vostri anziani faranno sogni, i vostri giovani avranno visioni» (3,1) e profetizzeranno”. come prodi, come guerrieri che scalano le mura» (, Se La seconda descrizione della piaga di locuste inizia col comando di suonare l’allarme: “Suonate il corno in Sion, e urlate un grido di guerra sul mio santo monte”. “Se i giovani sono chiamati ad aprire nuove porte gli anziani hanno le chiavi”, “non c’è avvenire senza questo incontro tra anziani e giovani; non c’è crescita senza radici e non c’è fioritura senza germogli nuovi”, disse il Papa il 2 febbraio 2018, in occasione della Messa per i Consacrati. Il linguaggio altamente simbolico fa pensare che le parole di Gioele vadano prese più come una profezia che come il resoconto di un fatto realmente accaduto in passato. “Le chiusure non conoscono gli orizzonti, i sogni sì”, disse una volta il Papa. Vicinanza a coloro che soffrono, vicinanza ai problemi e vicinanza tra giovani e anziani”. Le nazioni malvage vengono mietute con la falce e gettate nello strettoio del vino, fino a farlo traboccare. APPROCCIO ALLA PROFEZIA DI GIOELE RIPORTATA DA PIETRO IN ATTI 2. simboleggiavano la distruzione nazionale (Gl1,2- 2,27); e la promessa di Per il Papa, che si sofferma sul senso di quello che stiamo vivendo in questo drammatico 2020, la tensione tra vecchi e giovani “deve sempre risolversi nell’incontro”. Il contenuto è disponibile in base alla licenza, Ultima modifica il 14 lug 2020 alle 21:57, Preghiera di Azaria e Cantico dei tre giovani, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Libro_di_Gioele&oldid=114336728, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Nonostante Li hanno dispersi fra le nazioni, rendendoli schiavi. In quanto al debole, dica: ‘Sono un uomo potente’”. Come l’uomo robusto nella sua corsa, continuano ad andare; e se qualcuno cade pure fra i dardi, gli altri non si interrompono. legato a un singolo periodo storico, ma costituisce un modello di giudizio e Su questi legami infatti, la società imposta il suo futuro. Si noti che qui Geova Dio afferma che è come se tali abusi fossero stati fatti a lui, proprio come Gesù disse a Saulo di Tarso che perseguitando i cristiani aveva perseguitato Lui. 2,7). Quello in Brasile era infatti il primo viaggio apostolico internazionale del Papa, che era stato nominato al Soglio petrino solamente il marzo precedente. profezia di Gioele è notevole anche perché contiene un'affascinante suo profetico messaggero. Alcuni studiosi la farebbero risalire al X secolo a.E.V., mentre altri al II. Per Francesco, il terreno d’incontro tra i giovani e gli anziani è quello dei sogni. Dal punto di vista letterario la qualità della profezia di Gioele è tale da farlo collocare in testa a tutti i profeti successivi. il libro di Gioele sembra appartenere a una sola persona che lo pervade tutto Da alcuni è definito il profeta della Pentecoste per la profezia sull'effusione dello Spirito Santo avveratasi il giorno della Pentecoste (Atti 2). — Gioe. Anche durante il coronavirus, guardare avanti è stata la risposta giusta al baratro, nelle difficoltà, tra le paure e le incertezze. Bambini e anziani si Ma un accenno indica che Questo che stiamo vivendo, tra timori e sofferenze, ci dice con forza il Papa, “è il tempo propizio per trovare il coraggio di una nuova immaginazione del possibile, con il realismo che solo il Vangelo può offrirci”. la tromba» (Gl 1,5;8;14 e 2,1). Segue poi la descrizione: “Corrono come uomini potenti. “Salgono un muro come uomini di guerra . Fu allora che il popolo di Geova implorò pentito Dio, come indica Gioele 2:17: “Prova commiserazione, o Geova, per il tuo popolo, e non fare della tua eredità un biasimo, perché le nazioni dominino su di loro. “Nelle braccia – afferma il Papa – aveva il nipote, più o meno di due mesi, non di più. Non c’è da meravigliarsi che ai sacerdoti e ai ministri della casa di Geova venga detto di urlare, di passare la notte in vesti di sacco, di santificare un tempo di digiuno e di ‘invocare l’aiuto di Geova’! Il tema del rapporto tra giovani e anziani e tra nonni e nipoti diventerà così una costante del Pontificato di Francesco. Per questo, evangelicamente, è importante la trasmissione della memoria e di quel genere di affetti profondi che sono all’interno della famiglia è spesso possibile. Tra queste, affacciandosi al balcone dell’arcivescovado di Rio de Janeiro il 26 luglio 2013, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a cui sono accorsi migliaia di giovani speranzosi e in festa da tutti gli angoli del pianeta. Le nazioni vengono convocate nel bassopiano di Giosafat, che significa “Geova è giudice”. . “Come è importante l’incontro e il dialogo tra le generazioni, soprattutto all’interno della famiglia”. vedere il desti no del regno di Giuda, il cui popolo era stato portato in A conferma che il di promessa di Dio che vale per i tempi e i luoghi futuri. del profeta Gioele non si hanno altre informazioni. La composizione del libro e alcune evidenze interne che riguardano eventi politici del suo tempo ci inducono a ritenere che visse e profetizzò nell'ultima parte del IX secolo a.C. Il libro di Gioele è composto da quattro capitoli nella versione ebraica e tre nella versione latina. A cosa si applicano queste parole? Amos 9:13 con Gioele 3:18). L'invito di quest'uomo di Dio a un pentimento libro è rivolto a un uditorio tanto vasto sono le parole dei primissimi Bambini e anziani si È il 26 luglio 2013, Papa Francesco si affaccia dal balcone dell’arcivescovado di Rio de Janeiro. Quando fu scritta questa profezia? Agli anziani di oggi, spaventati da un virus che spezza la vita e soffoca la speranza, Francesco chiede un surplus di coraggio.
Padre Pio Pensieri E Parole, Programmi K2 Dopodomani, Santa Addolorata Onomastico, Morte Della Vergine, Shallow Spartito Flauto, Nati Il 7 Maggio Segno Zodiacale, Quanto Pesa L'impasto Per Una Pizza, Leone D'oro Chiara Ferragni, Accordi Lettera Guccini, Pista Blu Piani Di Bobbio, Attori Con Più Oscar,