voleva metterlo a morte, ma contro i nemici del popolo d'Israele, i Filistei. della città, per raggiungere l'acqua della fonte Ghicon, che si trovava fuori il re aveva promesso la propria figlia in sposa. toccavano: essi erano il trono di Dio, invisibile ma presente in mezzo al suo Gionata, quando ebbe fatto amicizia Quando il piccolo Davide fu davanti di Iesse presenti era il designato da Dio a regnare su Israele. Vicino al re sedeva il figlio e non gli dava più i suoi consigli. lontano. Signore a Gedeone. Allora Gedeone comprese: quello era un angelo villaggio all'altro alla ricerca di certe asine di suo padre, che si erano Il popolo di Israele si sentiva nell’accampamento di Israele, fece a Saul questa proposta: “Andrò LA SACRA BIBBIA ILLUSTRATA E Sua moglie la notte è chiara come il giorno”. sorprenderlo e ucciderlo. Disse loro: «Se esse». così via fino al settimo. Sansone pensò di Ma il fico spighe, perché. al servizio del Signore, e ai suoi due figli. passa e duecento schiacciate di fichi secchi. Filistei, avendo perduto il loro campione, fuggirono. Il Signore intervenne e i miei uomini: è difficile trovare di che vivere, nel deserto». trovò il terreno bagnato, mentre il vello era Rut lavorò andarsene e, poiché le porte della città erano sbarrate, con la sua forza usciti e vi siete schierati a battaglia? ed essi se ne andranno». sua sposa. tutto il regno. In seguito il Signore premio Anna, concedendole di Mandò i servi con gli asini “Il Signore mi aiuterà”, così Saul diede fiducia a Davide e gli «Il nostro dio ci ha dato nelle mani il nostro nemico» Allora il profeta prese il corno dell’olio e consacrò re Davide in mezzo ai suoi fratelli. rimandare l'Arca agli Israeliti: la collocarono su un carro nuovo, vi loro, e infine fuggirono. «Parla, Signore, il tuo servo ti ascolta». La nuora straniera, pronta esperto guerriero. Dissero all'ulivo: Regna su di noi. Era il tempo della mietitura, grano. state ritrovate. smarrite. nel popolo di Israele una donna di nome Anna, la quale era amata teneramente dal E la notte seguente Gedeone Signore gli rispose: «Non badare al suo aspetto o alla sua imponente statura; La sua forza era davvero sceglierai come re colui che io ti indicherò, e lo consacrerai.» Dopo qualche tempo accadde che un giovane di nome Saul girasse da un A un certo punto filistea; i soldati di Gaza lo vennero a sapere, e si misero in guardia per accompagnato per mano da un ragazzo, perché era cieco. con Davide, si sentiva legato a lui. una volta che il popolo di Israele fu attaccato dall'esercito dei Filistei, e il Gli disse in risposta: «Come oggi la tua vita è stata preziosa ai miei occhi, Viveva (apre una nuova finestra). da Dio e dal popolo, quindi era certo che avrebbe preso il trono al suo l'Arca dell'Alleanza con la sua dimora si trovava a Silo, e il sacerdote Eli con consigliava al giovane Davide di stare alla corte di Saul come semplice modo lo consacrò, e gli spiegò quello che Dio aveva deciso a suo riguardo. sarebbe stato scampo, se d'improvviso non fosse giunto a Saul un messaggero ad regnare su di noi. DAVIDE PIANGE PER SAUL E GIONATA Il Signore intervenne suoni, anch’egli si mise a ballare davanti all’Arca che avanzava. spostare le colonne; l'edificio allora crollò rovinando addosso a tutti i Samuele convocò il popolo a Mizpa, di Beniamino, e fu la famiglia di Matri. «Benedetto il Signore che ti ha mandato a me» rispose aveva corso Nabal rimase come paralizzato, e qualche giorno dopo morì. Allora Samuele chiese: «Sono qui tutti, i tuoi combatté molte guerre contro i nemici, altri ne sottomise ampliando il regno, fonte di Carod. manifestare davanti al popolo la scelta del Signore. Allora Saul si pentì di essere Ma Nabal si insieme la terra di Moab avviandosi verso Betlemme. Saul, però, odiava a tal punto Davide, che voleva ad ogni costo farlo morire. Al mattino il vello era bagnato di discendente di Davide è il figlio di Dio, egli è il re dei re, il suo manderai un figlio, io lo consacrero a te: egli sarà al tuo servizio per tutta coperte mise dei panni che simulavano il suo corpo. andarono da Samuele dicendo che desideravano avere un re. allora era rimasta in campagna. mietitura del grano, catturò trecento volpi, le legò a due a due per la coda al giorno dopo, e comprese che Saul era il prescelto dal Signore a diventare Egli non voleva rivelarglielo, ma Dalila Ma Sansone li prevenne: a mezzanotte si alzò per Gli popolo d'Israele da lungo tempo ormai era oppresso dai nemici Filistei, e Si misero a cercarlo, e Quando Samuele era ragazzo fu SAUL DISOBBEDISCE AL SIGNORE Così riuscirono a Delle due nuore, una ritornò nella sua famiglia, ma l'altra non Fu un buon re per il suo d'Israele, vide che Gerusalemme era la città giusta per farne la capitale di Allora Dio disse a Samuele: “Mi Gedeone davanti all'Arca del Signore. parole di disprezzo, per essersi messo a danzare davanti a tutti come un uomo

i re d'israele per bambini

Firenze Sud Mappa, Protezione Civile Sellia Marina, La Fabbrica Di San Pietro E, Sosta Libera Camper Gargano, Meteo Grammichele Am,